Saturday, May 26, 2007

IL MARE.. IL SOLE.. FORSE E' ESTATE...


non sono sparita, ho solo lasciato un po' stare tutto per dedicarmi a me stessa allamia famiglia (un po' di travesie...) e sopratutto a riordinare la mia vita mangereccia culinaria e gastronomia, dopo che mi hanno dignosticato una forte allergia al latte e a tutti i derivati... ora vivo triste senza dolci (e mi viene dap iangere perché sono golosa assai...)e cercando di sostituire dove posso con l'olio e lo strutto... ma tutto ha un altro sapore, un altro odore... il risotto è triste, la crema pasticcera (con il latte di soia) è triste... senza formaggio è triste... mi rincuora solo ogni tnato un pezzetto di parmigiano stagionatissimo o un pochino di formaggio di capra...

7 comments:

Rosy said...

Che bellezza che è Flaminia!! :D
E che bello risentirti. Cominciavo a preoccuparmi :P

La mia Viola si attacca pure troppo spesso al seno (in media ogni due ore), ma fortunatamente non mi ha massacrato (a parte la prima settimana). Come hai letto dal mio blog, cresce benissimo :)

Appro di allergie: mercoledì vado a far la visita per scoprire a quale farmaco sono allergica (vedi disastro con l'anestesia durante il cesareo). Se mi dovesse venire un'intolleranza ai latticini penso che mi sparerei: non vivo senza cacio!!

Un abbraccio a tutte e tre :)

PS: Papino qui si sente un pò messo da parte. La Viola senza la sisa non campa, per cui passa più tempo con me che con lui (anche perchè lo vede solo la sera).

Tulip said...

Flaminia è un amore!!
Mi dispiace per la tua allrgia!!

Però di capra ormai fanno tutto... latte, yogurt, formaggi!

veronica said...

cara tulip il formaggio di capra è buono a picocle dosi... sa semrpe di selvatico e di stalla.. sai non è un retrogusto amabile dal palato...

Merisi said...

Mi dispiace tanto che soffri di allergia del latte (suppongo che e' del lactose). Almeno qui in Austria si trovano diversi formaggi oramai senza lactose, e certi formaggi non fatti di latte di mucca di possano mangiare pure (ho una figlia che ne soffre). Il latte di soia si che ha un gusto diverso, ma vale la pena di assagiare parecchi, finche' ne trovi una che ti gusta. Mia figlia puo' mangiare dolci fatti con burro e crema di latte, ma bere neanche mezzo bicchiere di latte senza soffrire. Nei negozi con cibi biologici qui a Vienna ho trovato del buon sostituto vegetale per il burro, che fa buonissimi dolci (io non uso ne lo strutto nei grassi palmolei).
Tanti auguri,
Merisi

graziella said...

Avevi un bellissimo impegno!!!
Questa bimba è davvero uno spettacolo!

SenzaPanna said...

Che bambina bella che hai, è deliziosa.

Complimenti!

Senti, ma forse puoi usare il burro chiarificato. Nn contiene caseina e lattosio, ma è solo grasso e acqua, prova a chiedere ai medici (se lo conoscono), è il ghee indiano ma lo puoi fare in casa.

Ciao

veronica said...

sai daniela ci avevo pensato al burro chiarificato.... ci proverò.. del resto le sostanze si deteriorano con la cottura lasciando solo il grasso, ma senti bisogna solamente togliere la schiuma o lasciare che queste sostanze precipitano in basso?