Saturday, February 18, 2006

La Bottega LIBERATI


Oggi nella mia dieta c'era prosciutto crudo, allora mi sono detta che forse era meglio che me lo comprassi da Roberto, alla Bottega Liberati. Perché il prosciutto crudo che hanno loro è il più bono che io abbia mai mangiato. Come al solito, quando acquisti qualsiasi cosa in questa bottega, ti vengono descritte tutte le caratteristiche del prodotto. Il prosciutto di Bassiano, quello che ho preso, rigorosamente tagliato a mano in modo che il grasso non si ustioni con l'affettatrice, ha nel sapore qualcosa di veramente eccezionale. Non è salato, non è troppo asciutto e soprattutto non ti lascia in bocca quel cattivo sapore ferroso come di solito capita con quelli "commerciali". Poi però mi sono fatta tentare anche dal gorgonzola, era nel banco frigo, attoriniato da tanti altri formaggi, in una forma di doghe di legno chiaro: bello cremoso che invitava il dito a tuffarcisi dentro e da un altro formagigo che poco si vede nei banchi delle salumerie e formaggerie: il groviera svizzero. Mmmmmmm quantè buono, non ha i buchi (!), non è plastificato con quegli altri, ma soprattuto non è amaro nel retrogusto!
Ma la chiccca me la ha detta mentre affettava il mio prosciutto e chicchieravamo di burro Occelli: "sai ancora più buono di questo è quello di latte crudo che presto metterà in commercio"... Non vedo l'ora!

Bottega Liberati, Via Flavio Stilicone 278/280, 00175, Roma. tel 06. 7101156
www.bottegaliberati.com

9 comments:

la frattaglia said...

trovi burro non pastorizzato da Comptoire de France a Via Giulia.

veronica said...

me lo segno perché io sono una divoratrice di burro fresco!!!1

Cenzina said...

teh, missà che lo conosco questo! -))
ps: vedi un po' qui...
http://www.untoccodizenzero.it/2006/02/bbm-cookbook-aggiornamento-al-27022006.html

Spulci said...

Carissima maga Baol, mi fai venir fame con tutti questi bei suggerimenti! Un caro saluto, Simone

veronica said...

beh spero caro simone che ti siano di aiuto in cucina! magari per conquistare qualche gentil donzella!!!

Francesca said...

questa bottega è un po' lontana da me io sono a monteverde...però descrivi delle delizie tutte da provare!
http://francescav.splinder.com

danielad said...

Ma quello nella foto è Roberto Liberati!!!!

Roberto Liberati said...

inserisci il link al sito
www.bottegaliberati.com che poi è lo
bottegaliberati.blogspot.com
grazie
Roberto

Anonymous said...

Anche perché Occelli, ora compra il suo burro dai francesi!

Comunque, se vi trovate dalle parti di Cortona - magari per incontrare Jovanotti durante una delle sue passeggiate - sulla strada per Pergo c'è la Bottega Lunghini con tanti prodotti eccellenti e selezionati.
Un esempio: il prosciutto di Cinta senese allevato allo astato brado sulle colline attorno ad Arezzo. Eccellente!!!